Mini aspirapolvere USB per pulire la tastiera del pc

mini aspirapolvere pulizia tastiera

Che voi siate un maniaco della pulizia o meno, la tastiera del vostro computer è sicuramente uno dei posti più sporchi della vostra abitazione. Poche persone sanno come pulire una tastiera di pc: non sembra anche a voi cosi fragile? È uno di quei lavoretti che si preferisce rimandare, non tanto perché è faticoso, ma in quanto abbiamo paura di danneggiarla. Ecco perché tendiamo spesso a procrastinare  quello che in realtà è un piccolo intervento.

Pulizia e igienizzazione della tastiera (senza danneggiarla)

Anche se siete molto accorti, ed evitate di mangiare mentre siete al computer, non potrete far a meno di notare la quantità di sporcizia che si è accumulata col tempo. Il primo istinto è quello di soffiare, o utilizzare una bomboletta con aria compressa. Questo potrebbe parzialmente funzionare, ma attenzione: lo sporco e la polvere potrebbero andare a depositarsi anche più in profondità.
Alcune tastiere hanno la possibilità di rimuovere i tasti per effettuare la pulizia, ma lo avete mai fatto? Una volta ci ho provato e devo dire la verità che me ne sono pentito; oltre a richiedere tempo è un procedimento molto delicato.
Lo sapevi che esistono dei miniaspirapolvere per la pulizia della tastiera

Mini aspirapolvere USB. Come funziona?

Chi poteva immaginare che si potesse usare un mini aspirapolvere per la pulizia della tastiera? Ebbene si, il mercato ci offre anche questa valida alternativa, quindi non esistono solo aspirapolvere per tappeti e pavimenti. Il funzionamento di questi microaspirapolvere è analogo a quelli di uso comune, ma possono essere alimentati direttamente usando una porta USB. Tutti questi prodotti sono dotati di almeno un pennello con setole morbide, e alcuni possiedono anche la possibilità di regolare la potenza d’aspirazione. Non utilizzare il tuo aspirapolvere di casa per fare questo lavoro, la sua enorme potenza può generare cariche elettrostatiche che possono rovinare i componenti elettronici, inoltre molti tasti potrebbero saltar via.

Come disinfettare una tastiera

Sono stati condotti svariati studi scientifici a campione, i quali hanno confermato la presenza di enormi quantità di batteri nelle tastiere. La maggior parte dei microbiologi concorda sul fatto che bisognerebbe pulire la scrivania e la tastiera almeno una volta alla settimana. La situazione è ovviamente ancora più critica quando si tratta di computer condivisi. Come si può disinfettare e pulire accuratamente una tastiera? In commercio esistono molti prodotti specifici adatti alla pulizia di componenti elettronici. Molto utile sono le salviettine disinfettanti per tastiera, che vanno passate utilizzando poca pressione sulla superficie. Non dimenticare di spegnere il computer prima di iniziare a pulire, e se usi del normale alcool, assicurati che sia isopropilico, poiché l’alcol etilico può togliere la scritta dai tasti.

Alcuni mini aspirapolvere in commercio

Questi piccoli aspirapolvere, possono essere utilizzati anche per la pulizia di altre superfici difficili e con poco spazio. Ma si rompono facilmente? Non sono sicuramente ideati per pulire grandi aeree, perciò cerca di non esagerare.

Aspirapolvere Tastiera USB

 

Può aspirare rapidamente: cenere di sigaretta, polvere, capelli, briciole di cibo, e altri piccoli residui. Collegabile direttamente alla presa USB, il prodotto è compatto ma con discreta potenza d’aspirazione.

aspirapolvere per tastiera

Aspirapolvere portatile 4300Pa

Aspirapolvere portatile a batteria di elevata potenza. Si ricarica direttamente collegandolo ad una presa USB.  Il prodotto comprende diversi accessori utili ed è dotato di filtro HEPA lavabile.

Mini aspirapolvere Xiaomi

Un mini aspirapolvere di fascia alta, ma che vale tutto il suo prezzo. Dotato di filtro HEPA lavabile e elevata potenza d’aspirazione questo prodotto assicura praticità d’uso e igiene. Oltre 30 minuti di autonomia lo rendono utilizzabile in diversi ambiti.

pulizia tastiera