Aspirapolvere per stufa a pellet

aspirapolvere per stufa a pellet

Il calore e la compagnia di un bel fuoco sono ineguagliabili, ma pulire la cenere, senza fare un disastro e sporcare tutta la casa, può effettivamente diventare un’impresa. Per fortuna, negli ultimi anni possiamo trovare sul mercato  aspirapolvere per stufe a pellet e caminetti appositamente studiati. Sapere come acquistare l’aspirapolvere giusto è fondamentale per svolgere questo ingrato compito efficacemente e in sicurezza.

Perché utilizzare un aspiracenere per pulire stufe e caminetti?

Pulire adeguatamente la propria stufa, non è un’attività riservata unicamente agli amanti della pulizia. Se il nostro caminetto o la stufa a pellet hanno una camera di combustione libera dalla cenere, questo non si traduce solo in una combustione migliore e quindi risparmio, ma è utile a migliorare l’aspirazione e quindi la qualità dell’aria nei locali. La rimozione della cenere può anche aiutare a ridurre gli allergeni e gli odori associati ai residui di combustione.

I migliori aspirapolvere per stufe a pellet

Utilizzare l’aspirapolvere che utilizzi per le pulizie di casa per pulire la stufa, è veramente una pessima idea. Non solo avresti un oggetto sempre inquinato da polveri, ma potrebbe anche essere pericoloso e ne accorcerai la sua durata. Quante volte, pensiamo di risparmiare, ma alla fine ci ritroviamo con una spesa maggiore dell’investimento che abbiamo evitato? Gli aspirapolvere per stufe a pellet sono appositamente progettati per essere in grado di trattenere le particelle fini che possono causare danni ai normali aspirapolvere. Inoltre sono costruiti con materiali resistenti al calore; in quanto anche se le ceneri vanno aspirate sempre fredde, il pericolo di qualche tizzone ancora acceso c’è sempre. Inoltre questi prodotti specifici hanno un contenitore piuttosto grande, allo scopo di evitare di doverlo svuotare continuamente.

Aspiracenere: caratteristiche da valutare

Oltre che al prezzo, esistono criteri di valutazione importanti da tenere presente nell’acquisto di un aspiracenere: potenza, capacità, caratteristiche dei materiali e peso dell’aspirapolvere, ma anche rumorosità e consumi. 

RIBIMEX aspiracenere 1000 Watt

aspiracenere potente

 Un prodotto economico ma complessivamente molto valido, con bidone di raccolta di 18Lt e 17000Pa di aspirazione.
Questo valido prodotto, è un aspirapolvere con filtro HEPA lavabile, dotato inoltre di un prefiltro non incendiabile.  I prodotti di questa marca sono costruiti in Italia e i pezzi di ricambio sono di facile reperibilità.

Kärcher WD 3 Aspirasolidi e liquidi

Non solo aspiracenere, ma anche aspiraliquidi tutto in un unico prodotto.
Un attrezzo utilissimo per tutti quei lavori più impegnativi, è dotato di un filtro a cartuccia lavabile che permette di aspirare sia materiali solidi che liquidi allo stesso tempo.

Bissell Aspirapolvere multifunzione

Non solo aspirasolidi e umidi, grazie alla funzione compressore sarete in grado di spazzare via foglie o altri detriti. Dotato di svariati accessori per pulizia di pavimenti e auto, questo potente aspirapolvere Bissell è un oggetto molto valido per tutte le necessità di pulizia.

Consigli per la pulizia della stufa a pellet

Prima di tutto pensa alla sicurezza, perciò attendi almeno 12 ore per aspirare la cenere del tuo caminetto, e qualche ora per quella della stufa a pellet. Non utilizzare mai l’apirapolvere tradizionale, se dovesse esserci ancora qualche tizzone acceso potrebbero bruciarsi le parti in plastica, con conseguente rischio di incendio. Gli aspiracenere sono costruiti con materiali resistenti al calore, e generalmente hanno un ugello in metallo per pulire efficacemente la camera di combustione della stufa a pellet. Una volta terminata la pulizia, per una maggiore sicurezza riponi il tuo aspirapolvere in un luogo sicuro e possibilmente non in uno spazio ristretto.

Prezzi degli aspiracenere

Il costo di un aspirapolvere per stufa a pellet di buona qualità, è piuttosto contenuto. Ti consigliamo di puntare sulla qualità, in quanto la cenere è un allergene che può dare complicazioni respiratorie. L’ideale è un aspirapolvere con filtro efficiente, per pulire senza  riversare parte delle micropolveri nell’ambiente. Inoltre, se fai lavori di edilizia e devi aspirare polvere di cemento o cartongesso, allora dovresti farlo con un aspirapolvere dedicato. Cosi facendo eviterai di rovinare l’aspirapolvere principale, e eviterai inoltre le ira di tua moglie.