Aspirapolvere per tappeti

aspirapolvere per tappeti

Un buon aspirapolvere per tappeti e moquette, deve possedere delle caratteristiche e degli accessori adeguati. Orientarsi tra una miriade di marche e prodotti differenti, può non essere semplice.
A casa mia vi sono diversi tappeti, ma uno solo considerato prezioso. È un tappeto persiano, dove si pratica lo Yoga. Certamente è più prezioso affettivamente che materialmente, in quanto legato al ricordo di un viaggio di alcuni anni fa.
Per usare l’aspirapolvere su tappeti e tessuti preziosi, dobbiamo possedere gli strumenti adeguati, cosi da evitare di rovinarli.
In questa guida vedremo come fare a scegliere e utilizzare l’aspirapolvere per tappeti che fa al caso nostro.

Qual è il miglior aspirapolvere per tappeti?

Un buon elettrodomestico per tappeti, deve essere un aspirapolvere molto potente, cosi da pulire lo sporco e la polvere che si annidano nel tessuto e nelle fibre. I tappeti e la moquette trattengono infatti molta polvere e briciole, e se avete animali, i loro fastidiosi peli. Insomma, l’aspirapolvere deve pulire efficacemente, e allo stesso tempo essere delicato con i materiali. Una bella impresa.

Quale tipologia?

Prima di scegliere un modello specifico, devo cercare di capire la tipologia di aspirapolvere che fa al caso mio. Sappiamo che in commercio ne esistono di svariati tipi: aspirapolveri con filo o senza, con sacco o senza sacco, a traino e via discorrendo.
Gli aspirapolveri verticali (o scope elettriche), sono molto comodi da usare, pensiamo solo al fatto di poter pulire rimanendo in verticale. Alcuni hanno dei giunti snodati per raggiungere punti difficili senza chinarsi. Se a batteria, sono ancora più versatili da usare, ma hanno il problema dell’autonomia, e inoltre sono piuttosto costosi. Gli aspirapolvere a traino hanno il pregio di essere molto potenti. Inoltre hanno un contenitore per lo sporco più grande, quindi non dovrete svuotarlo continuamente. Sono quindi ideale se avete ampie metrature di moquette o molti tappeti da pulire. Se volete approfondire guardate la nostra guida sui vari tipi di aspirapolvere in commercio.

Aspirapolvere per tappeti a traino

Miele Serie Cx1

aspirapolvere miele senza sacchetto

La serie Miele Cx1 esce in 7 modelli differenti, tutti ottimi aspirapolvere per tappeti senza sacco. Se possedete animali domestici vi consigliamo la versione Cat and Dog, in quanto dotata di turbospazzola.  Molto utile la regolazione della potenza, presente su tutti i modelli Cx1, per evitare effetto ventosa quando aspirate tappeti e divani.
Il bicchiere di raccolta dello sporco (2 litri), ha un  sistema di svuotamento  pratico e veloce. I 3 accessori per la pulizia  sono agganciati al corpo stesso dell’aspirapolvere, così da essere sempre a disposizione.  Altro particolare molto interessante della serie Cx1 sono le ruote con rotazione a 360 gradi, e il sistema a tripla filtrazione, con filtro autopulente.

Hoover RC81 RC25 Traino senza Sacco

aspirapolvere tappeti ciclonico

Un modello di aspirapolvere che ha riscontrato un gran successo sul mercato. Ha tutte le caratteristiche di un buon aspirapolvere ciclonico per tappeti, pur rimanendo in una fascia di prezzo piuttosto basso. Ha una potenza elevata, rumorosità contenuta, filtro HEPA e un bidoncino per lo sporco abbastanza capiente (2litri). Unica pecca il peso, superiore ad altri prodotti della stessa categoria.

Classic C1 Junior EcoLine

aspirapolvere con sacchetto miele

Il più economico aspirapolvere dell’azienda Miele. Dotato di una potenza d’aspirazione ragguardevole, è inoltre abbastanza silenzioso e leggero. Il contenitore a sacchetto di 4.5 litri permette la pulizia di ampi spazi. Ha un pratico sistema d’innesto degli accessori, che come nelle altre serie sono a portata di mano, in quanto posti sullo stesso aspirapolvere. Se volete spendere poco e comprare comunque un aspirapolvere per tappeti di qualità, allora è il modello che fa per voi.

Dyson Big Ball Multifloor

aspirapolvere dyson per tappeti

Un aspirapolvere per tappeti e per tutte le altre superfici. Ha un grande serbatoio di raccolta e usa la tecnologia ciclonica radiale della Dyson. L’aspirazione e veramente potente, e grazie alla spazzola pneumatica rotante, l’aspirazione si adatta automaticamente a seconda della superficie. Come tutti i Dyson ha il filtro HEPA lavabile. Non dovrete preoccuparvi della durata della batteria grazie al lungo cavo. Il sistema antiribaltamento, ne rende l’uso veramente pratico. È molto performante sui tappeti più bassi e sufficientemente in quelli più spessi. Unica pecca:  la spazzola per parquet dovrebbe essere inclusa nel prezzo. 

Migliori scope elettriche per tappeti e moquette

Tineco A11. Scopa Elettrica senza fili

scopa elettrica per tappeti

Se avete scelto la comodità della scopa elettrica senza fili, allora potreste prendere in considerazione il Tineco A11. È l’aspirapolvere verticale che al momento ha il miglior rapporto qualità prezzo. Pulisce in profondità anche i tappeti più spessi grazie alle sue speciali spazzole rotanti. Completamente componibile, si trasforma in un comodo aspirapolvere portatile. Inoltre ha una serie di accessori completissima e filtro HEPA lavabile. (ideale per persone allergiche). La durata delle batterie è di circa 50 minuti. (una di scorta). Il bidoncino di raccolta dello sporco di buona capienza.

Dyson V11

aspirapolvere Dyson V11

Come riassumere il Dyson V11? Probabilmente l’aspirapolvere verticale più performante e tecnologico presente sul mercato. Il suo unico difetto: il prezzo decisamente alto. Se volete il meglio, allora guardate la recensione del Dyson V11.

Robot aspirapolvere per tappeti

Se hai la moquette o i tappeti in casa, ma non vuoi rinunciare alla comodità di un robot aspirapolvere, allora devi prendere in considerazione i prodotti giusti. Ti presentiamo due prodotti che riteniamo molto validi: hanno superato numerosi test e lasciato i loro clienti soddisfatti. Di seguito sono riportati i nostri consigli per i migliori robot aspirapolvere per moquette che puoi acquistare. Queste scelte vengono selezionate non solo in base alle loro prestazioni, ma anche al loro grado di funzionalità, design e prezzo.

iRobot Roomba i7+

Semplicemente stupendo, già il fatto che questo è un robot aspirapolvere che si svuota da solo ne vale mezzo acquisto. Un robot aspirapolvere appositamente studiato per tappeti, anche per i possessori di animali domestici. Navigazione evoluta e programmazione tramite applicazione, inoltre è piuttosto silenzioso. Il prezzo è elevato ma determinato dalla pressoché assenza di difetti.

iRobot Roomba 671

robot tappeti

Un prodoto sempre della stessa azienda, ma decisamente più economico. Anche questo robot è adatto ai tappeti e alla moquette, certamente non è evoluto come il modello precedente. Può funzionare con applicazione e con Alexa. è dotato di spazzole che si adattano alle superfici e navigazione intelligente.

Qual é l’aspirapolvere ideale per i tuoi tappeti?

Molti pensano che per scegliere un buon aspirapolvere per tappeti, basta guardare le caratteristiche stesse del prodotto. Certamente l’aspirazione, gli accessori, le spazzole rotanti sono tutte cose importanti, ma si devono anche valutare a seconda del tipo di tappeto o moquette che andranno a pulire. Vediamo dunque come si abbinano gli accessori e le loro caratteristiche a seconda delle superfici da pulire.

Spazzola rotante

La spazzola rotante è molto efficace nelle pulizia, ma può essere anche molto invasiva. Le fibre dei tappeti potrebbero anche rovinarsi o staccarsi, per questo motivo nei tappeti più delicati consigliamo il solo utilizzo della normale spazzola. Dal momento che la spazzola rotante potrebbe comunque servivi, vi invitiamo a valutare un modello che abbia la possibilità di disinserirla.

Potenza d’aspirazione

La potenza d’aspirazione è fondamentale. Ma non pensate che basti averne tanta. I moderni aspirapolvere ciclonici sono mediamente dotati di una potenza adeguata, ma quello che dovete valutare è la possibilità di regolazione della potenza. Troppa potenza significa infatti che l’aspirapolvere si incolla letteralmente alla superficie, rendendo il lavoro di pulizia un incubo. Alcuni aspirapolvere riducono la potenza efficacemente, regolando la potenza del motore, e quindi risparmiano energia. I più semplici hanno delle bocchette di sfogo apribili, per far perdere potenza d’aspirazione. Ovviamente in questo caso parte dell’energia viene sprecata. I più moderni adeguano automaticamente la potenza d’aspirazione a seconda della tipologia di superficie aspirata.

Ruote e design

Può sembrare un dettaglio ininfluente, ma ruote troppo piccole o un design a profilo troppo basso, possono far bloccare lo scivolamento dell’aspirapolvere sul tappeto. Anche in questo caso la pulizia dei vostri tappeti può diventare molto faticosa. Sono consigliabili quelle gommate, in quanto sicure su tutte le superfici.

Filtri

I tappeti sono oltre che trattenere molto sporco, sono un ricettacolo di batteri e allergeni. Se non trattenuti in modo efficace, gli allergeni vengono rimessi nell’aria dall’aspirapolvere stesso, causando cosi rischi non indifferenti per la salute.  Gli aspirapolveri Hepa hanno filtri speciali che trattengono il 99,97% delle particelle, le quali costituiscono gran parte degli allergeni. Vi invitiamo a valutare attentamente l’acquisto di un aspirapolvere con filtrazione efficiente. Potrebbe interessarti l’articolo sugli aspirapolvere contro gli acari